Educazione Avanzata

     L'educazione avanzata è un percorso che si affronta dopo che il binomio cane-proprietario ha già concluso un corso di educazione di base.             In questo corso vengono aumentate le difficoltà degli esercizi appresi precedentemente con nuove progressioni: aumento di distanze e durate, inserimento di vari tipi di distrazioni, come persone , cani, giochi, oggetti vari e qualsiasi altro elemento che il cane può incontrare in un contesto quotidiano. L'obiettivo dell'educazione avanzata è di dare maggiori competenze verso l’ambiente esterno, e di accrescere il legame tra cane e proprietario. Come si svolge un incontro di educazione avanzata: Durante l’incontro preliminare l’educatore conosce il cane il proprietario, la loro storia, le abitudini, e recepisce le principali esigenze per creare un programma personalizzato. Negli incontri successivi il binomio imparerà ad eseguire esercizi a distanza a partire dal “terra” e dal “seduto”; il “resta” verrà svolto con progressive distrazioni e difficoltà, fino all’esecuzione con la scomparsa del proprietario dalla vista del cane; il “piede” è richiesto con cambi direzionali e di andatura; seguono infine l'invio in un punto determinato e il “fermo” in movimento.

Requisiti richiesti al cane: età superiore agli otto mesi, un buono stato di salute fisica e mentale, una buona educazione di base, armonia e buona attenzione verso il conduttore. Requisiti richiesti al proprietario: buone  capacità comunicative, una buona educazione di base, un buon livello di comprensione degli stati mentali del cane, ed empatia con il proprio cane.